A Gela, in provincia di Caltanissetta, lo scorso 7 gennaio sono stati esplosi colpi d’arma da fuoco contro un’automobile con a bordo un uomo di 46 anni, nei pressi del cavalcavia di via Venezia, per diatribe familiari. Ebbene, adesso, a seguito di mirate indagini, i poliziotti della Squadra Mobile nissena e del Commissariato di Gela, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Caltanissetta su proposta della Procura, hanno arrestato John Parisi, 25 anni, ritenuto l’autore del tentato omicidio. Il provvedimento è stato notificato a Parisi nella Casa Circondariale di Gela, dove è attualmente recluso per altra causa.

Rispondi