L’Aiop, l’Associazione italiana ospedalità privata, ha ribadito alla Regione Siciliana la volontà di rendere a disposizione per la campagna di vaccinazione i suoi 54 ospedali di diritto privato del sistema sanitario regionale, al fine di offrire un contributo concreto alla somministrazione del siero e di ridurre le code e i disagi negli hub vaccinali affrontati dai cittadini. Il presidente di Aiop Sicilia, Marco Ferlazzo, afferma: “Il 17 febbraio avevamo già offerto, con una nota ufficiale inviata all’assessore alla Salute Ruggero Razza, la disponibilità delle nostre strutture a essere inserite nel piano vaccinale come centri di somministrazione, consapevoli che in momenti emergenziali e difficili, come quello attuale, ciascun cittadino ed imprenditore debba fare la sua parte”.

Rispondi