Mafia, una pista conduce al tesoro di Bernardo Provenzano Un patrimonio immobiliare valutabile in miliardi di euro.

Lo conferma una perizia dell’avvocato Gioacchino Genchi, consegnata alla procura di Palermo più di vent’anni fa e mai utilizzata nelle indagini. L’informatico forense, a quei tempi funzionario di Polizia e consulente di molte procure, tranquillizza: “Il sequestro dei beni non cade in prescrizione”. Pino Finocchiaro lo ha intervistato per noi.

https://www.rainews.it/dl/rainews/media/mafia-tesoro-provenzano-perizia-intervista-Gioacchino-Genchi-9889a8ea-2d89-4d10-a194-37a24cd6c35b.html

Rispondi