https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10222136053023580&id=1630903633&sfnsn=scwspmo

(ANSA) – ROMA, 26 MAR – “Gli elementi che emergono dalle

inchieste che ruotano attorno all’ex vicepresidente nazionale di Confindustria, Antonello Montante, non possono passare inosservati. Stando a quanto riportano alcuni organi di stampa, tra i documenti agli atti di un procedimento correlato a quello che ha visto protagonista Montante, ci sarebbe una nota di 189 pagine redatta dalla Squadra mobile di Caltanissetta: un documento composto da una lunga lista di nomi su cui, incrociando i dati, i magistrati stanno lavorando per capire

quali soggetti eventualmente – possano aver chiesto favori o

raccomandazioni. Si parlerebbe dunque di un ‘sistema Montante’,

e al centro ci sarebbe la sua rete di informatori istituzionali, uomini delle forze dell’ordine, imprenditori e politici. Un intreccio di poteri e politica su cui la commissione Antimafia

continuerà a tenere alta l’attenzione fino in fondo”. Lo afferma

il M5s della Camera. (ANSA).

Rispondi