Con un esposto presentato oggi alla Procura della Repubblica di Trapani, il Codacons ha denunciato la Regione siciliana per concorso in epidemia colposa ed annuncia che si costituirà come parte offesa nella vicenda dei presunti dati sul Covid falsati per evitare la zona rossa in Sicilia. Il Codacons dichiara: “Chiediamo alla Procura di estendere le indagini e procedere per la possibile fattispecie di concorso in epidemia colposa, e questo perché, se confermate le accuse, l’alterazione dei dati sui contagi volta ad evitare la zona rossa in Sicilia avrebbe messo a repentaglio la salute di una moltitudine di soggetti, maggiormente esposti al rischio Covid in assenza di misure più restrittive”.

Rispondi