Nota sul vaccino AstraZeneca: rischio di trombocitopenia e disturbi alla coagulazione”. 

E’ il 26 marzo, quindi solo 4 giorni fa, e con una circolare con oggetto che non lascia spazio ad interpretazioni la Regione Siciliaavverte le aziende sanitarie, l’ordine dei medici e i responsabili della Farmacovigilanza che l’Ema (l’agenzia del farmaco) ha inviato una nota per “informare gli operatori sanitari in merito al rischio di sviluppare trombocitopenia e disturbi alla coagulazione dopo la somministrazione del vaccino AstraZeneca”.

https://qds.it/astrazeneca-trombosi-vaccino-regione-sicilia/?fbclid=IwAR21QJ6JUq3PCBux4OepEnaoK0ajQZIZg-9IRemfXIBnWs9auTBdlppxBhA

Rispondi