La rotta dei migranti non è solo verso Lampedusa ma anche verso l’isola di Pantelleria dove sono 100 i migranti che negli ultimi giorni sono approdati in sette distinti sbarchi. Gli immigrati, quasi tutti di nazionalità tunisina, giovani con un’età compresa tra 15 e i 30 anni, e anche un intero nucleo familiare, sono stati trasferiti a Trapani: in 40 con una motovedetta della Guardia Costiera, gli altri 60 con la nave di linea. All’arrivo a Trapani i migranti sono stati condotti nel centro d’accoglienza in contrada Milo. Uno di loro, al momento dello sbarco, ha tentato la fuga ma è stato bloccato dai Carabinieri. Un altro è stato ricoverato nell’ospedale “Bernardo Nagar” di Pantelleria per gravi sintomi di ipotermia.

Rispondi