#ilsistemamontante

Racalmuto, maggio 2010, ospite d’onore Giorgio Napolitano, per un omaggio a Leonardo Sciascia. È da quel momento che i guai, e non solo per la Sicilia, si fanno seri. l’ex ministro Alfano, amico e sostenitore di Antonello Montante, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e poi lo scrittore Andrea Camilleri a loro fianco… E fu così che i falsi professionisti dell’antimafia, ironia della sorte, a partire da Racalmuto, paese di Sciascia, di quel Leonardo Sciascia che contro di loro aveva tuonato non poco, presero definitivamente il volo. A Racalmuto, l’anno successivo, la farsa si trasforma definitivamente in tragedia. Grazie a Camilleri ed al racalmutese Savatteri, che già, per la verità, qualche anno prima avevano costruito il falso mito di Montante giustiziere antimafioso, attraverso un libro panegirico in onore suo e della sua famiglia, ossia ‘La volata di Calò’. Dove per Calò si intende l’omonimo nonno di Montante, erroneamente ed appositamente ritenuto un industriale che costruiva biciclette, a partire dagli anni Venti del Novecento. Cosa assolutamente falsa, ma buona, anzi ottima, per far diventare i Montante dei personaggi addirittura eroici, raccontando una storia totalmente inventata. Ovviamente il tutto dietro compenso. Se leggete il mio libro, ‘Il sistema Montante’, capirete anche di che pasta sono fatti, non solo certi boiardi di Stato, ma anche molti sedicenti intellettuali e giornalisti, abili a far affogare la Sicilia e l’Italia in mezzo alle imposture, alle ingiustizie ed alla povertà.

#ilsistemamontante – 1° nella classifica Bestseller di IBS Ebook eBook – Società, politica e comunicazione – Servizi sociali e criminologia – Reati e criminologia – Criminalità organizzata. A questo punto ci chiediamo: è un peccato o è un reato essere dei visionari? Ha sbagliato chi, come me, nel 2007, si è reso conto che Montante ed i suoi seguaci avevano messo su un traballante baraccone dell’antimafia che era una boiata pazzesca! Confindustria, Governo della Regione Siciliana, rifiuti, banche, aree industriali, porti, aeroporti, formazione professionale, etc. etc. etc. …

Tutto in mano al ‘Sistema Montante’

Rispondi