Ad Agrigento, nella frazione di Montaperto, in contrada Pozzo Grande, è stato scoperto cadavere Antonino Mantisi, 77 anni. L’uomo ha forse tentato di spegnere un incendio di sterpaglie, nel frattempo già segnalato ai Vigili del fuoco, ma, altrettanto forse, sarebbe stato colto da un malore, accasciandosi a terra preda delle fiamme. Sono stati gli stessi Vigili del fuoco a udire l’esplosione di una bombola di gas. Poi, insieme a Polizia e sanitari del 118, hanno constatato la morte di Mantisi. Nei pressi della casa di campagna e dell’appezzamento di terreno dell’anziano è stata trovata anche un’automobile del tutto incenerita.

Rispondi