A Palermo, nella centralissima via Magliocco, durante un controllo antidroga, tre Carabinieri sono stati accerchiati e picchiati da un gruppo di giovani. E tanti passanti non hanno mosso un dito per soccorrere gli aggrediti. Ad inveire contro i militari è stato un giovane di 19 anni poi sorretto da un altro di 28 anni. Poi sono intervenuti anche altri giovani. I due di 19 e 28 anni sono stati bloccati grazie all’arrivo di altri carabinieri e poliziotti. Il giovane di 19 anni ha cercato rifugio un una stradina vicina, ha preso una bottiglia per cercare di colpire i militari, ma è stato acciuffato. I due, arrestati ai domiciliari, risponderanno di violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale. I Carabinieri hanno prognosi di 10 giorni. Con le immagini della video-sorveglianza sono in corso indagini per risalire agli altri aggressori.

Rispondi