Primo tentativo stagionale di ovodeposizione sulle nostre spiagge.
Una tartaruga Caretta caretta ha tentato di deporre le proprie uova nella spiaggetta denominata “acque dolci” a Realmonte.
Purtroppo il tentativo è fallito poiché la spiaggia è fortemente erosa ed ha un fondo pietroso.
“Sicuramente – dice Claudio Lombardo dell’Associazione ambientalista Mareamico – la deposizione sarà avvenuta nelle spiagge vicine di Giallonardo o Siculiana marina: occhi aperti”.

Rispondi