Una grande tristezza. Un copione visto e rivisto centinaia di volte. Questa mattina, al molo Favaloro, a Lampedusa, c’erano le bare per dare una degna sepoltura ai migranti che sono morti ieri a 5 miglia dalla più grande delle Pelagie perché la loro imbarcazione si è capovolta.

“Tristezza e rabbia allo stesso tempo – dice il responsabile locale della Lega, Attilio Lucia – Le colpe sono di una parte della maggioranza di Governo, la sinistra, in particolare, che continua a lanciare messaggi che facilitano l’arrivo di questi disperati. La colpa maggiore è del ministro degli Interni, Lucia Lamorgese, che è incapace a livello politico di fermare questo esodo che è ormai senza fine”.

Rispondi