Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, il pubblico ministero, Alfonsa Fiore, a conclusione della requisitoria, ha chiesto al Tribunale la condanna a 2 anni e 8 mesi di reclusione a carico di Calogero Volpe, 50 anni, di Agrigento, imputato di lesioni allorchè nel gennaio del 2017 avrebbe scaraventato l’ex fidanzata di suo figlio giù per le scale, provocandole gravi traumi e la frattura di un piede. Da tempo, i rapporti tra i due sarebbero stati alquanto turbolenti. Prossima udienza il 9 settembre, per le repliche difensive e la sentenza.

Rispondi