Ad Aragona i Carabinieri della locale Stazione hanno sorpreso, nel centro storico, un commerciante di 50 anni, con precedenti di polizia, in possesso di una dose di crack e di un coltello a serramanico di circa 15 centimetri. I militari lo hanno perquisito perché colto in atteggiamento sospetto. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare, sono stati rinvenuti e sequestrati 25 grammi di marijuana, circa 1 grammo di eroina, un ulteriore grammo di crack e 2 grammi di cocaina, divisi in due dosi, 4 bilancini elettronici di precisione e sostanza da taglio, verosimilmente del tipo mannite, per circa 2 grammi. Il commerciante aragonese è stato denunciato a piede libero alla Procura di Agrigento per detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti e porto abusivo di armi e strumenti atti ad offendere.

Rispondi