A Gela, in località Borgo Manfria, un uomo, ferito da un colpo d’arma da fuoco alla schiena, è scappato a piedi per circa 400 metri, sfuggendo ai killer e salvandosi. Si tratta di Carmelo Palmieri, 56 anni, agricoltore. Lungo una strada interpoderale nei pressi di Gela, Palmieri è stato speronato da un’automobile con a bordo due persone. Lui è saltato giù dal suo mezzo e ha iniziato a correre. I killer hanno sparato e un proiettile lo ha ferito alla schiena. Nonostante ciò l’agricoltore, dopo una corsa di almeno 400 metri, si è rifugiato in un’abitazione. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e un elisoccorso del 118, che ha trasportato Carmelo Palmieri all’ospedale “Sant’Elia” a Caltanisetta. Indagini sono in corso..

Rispondi