E’ stato nominato il nuovo presidente del Tribunale di Palermo. Dopo due votazioni il plenum del Consiglio superiore della magistratura ha conferito l’incarico ad Antonio Balsamo, 57 anni, che sostituirà Salvatore Di Vitale, in pensione dal prossimo 15 luglio. L’altro candidato è stato il giudice per le indagini preliminari, Piergiorgio Morosini. I due hanno ottenuto gli stessi voti, ma è stato designato Balsamo perché più anziano di ruolo di Morosini. Antonio Balsamo è entrato in magistratura nel 1991. E’ stato pretore di Palermo, e poi giudice del tribunale di Palermo, dove, tra l’altro, ha trattato il processo Andreotti.

Rispondi