A Ravanusa la chiesa della Madonna di Fatima ha subito un furto. Sono state rubate una pisside, ovvero il contenitore delle ostie, e una teca con l’ostia per la celebrazione della messa. Il rettore della chiesa, don Filippo Barbera, ha sporto denuncia alla locale stazione dei Carabinieri, che, dopo poco tempo, avvalendosi dei filmati della video-sorveglianza, hanno scoperto e denunciato a piede libero i due autori del furto. Gli oggetti sacri sono stati restituiti.

Rispondi