A Lampedusa i poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento, coordinati da Giovanni Minardi, hanno arrestato 20 cittadini stranieri, tra 18 tunisini e 2 egiziani, perché, nonostante fossero gravati da decreto di espulsione o di respingimento, sono rientrati nel territorio nazionale attraverso la frontiera di Lampedusa. Gli immigrati sono attualmente ristretti agli arresti domiciliari nel locale Centro d’accoglienza in attesa del giudizio per direttissima.

Rispondi