I poliziotti della Squadra Volanti di Agrigento hanno arrestato un uomo di 50 anni residente a Porto Empedocle, perché si è allontanato da casa, dove è ristretto agli arresti domiciliari, si è recato a Monserrato, frazione di Agrigento, e con una spranga ha devastato l’automobile dell’ex moglie. Lui è fuggito ma è stato rintracciato e arrestato dai poliziotti. Risponderà all’autorità giudiziaria di evasione dai domiciliari, e danneggiamento aggravato. Sono stati alcuni residenti a Monserrato a lanciare l’allarme telefonando al 112.

Rispondi