In un paese in provincia di Agrigento è accaduto che un uomo di 39 anni non si è rassegnato alla conclusione di un rapporto sentimentale durato due anni, e lui ha iniziato a perseguitare, molestare e minacciare, tramite telefono e social, lei, anch’ella di 39 anni. La donna ha sporto denuncia all’apposito ufficio che ha sede nella caserma “Anghelone” della Polizia ad Agrigento in via Crispi. La Polizia ha informato la Procura di Agrigento, e si è in attesa di eventuali provvedimenti preventivi.

Rispondi