Oggi ricorre il 31esimo anniversario della morte di Rosario Livatino. Servitore dello Stato, ucciso dalla mafia. Proclamato Beato lo scorso 9 maggio nella Cattedrale di Agrigento. La sua figura di uomo giusto rappresenta un esempio per tutti noi e per le nuove generazioni. Tenere viva la sua memoria è un dovere morale.

Rispondi