Doveva essere una giornata di svago, l’opportunità di scoprire il deserto. Si è trasformata in una tragedia. Tre italiani hanno perso la vita a Ryad, in Arabia Saudita, a causa di un incidente nel deserto. Si tratta di tre ballerini giunti nel Paese arabo per esibirsi. Approfittando del giorno libero, i giovani avevano deciso di partecipare a una gita nel deserto ma, per cause ancora da accertare, i veicoli su cui viaggiavano sono finiti in una scarpata. Oltre ai tre italiani, sono morte anche altre due persone del posto.
Tra i deceduti il ventottenne Nicolas Esposto di San Giovanni Gemini.La notizia ha gettato nello sconforto l’intera comunità montana dove il ragazzo era molto conosciuto.

Rispondi