Le pessime previsioni meteo per la giornata di domani hanno spinto il sindaco di Siracusa, Francesco Italia, ad emettere una nuova ordinanza di chiusure delle scuole “di ogni ordine e grado”.

Per il secondo giorno consecutivo, gli studenti se ne staranno a casa ma sono previste altre restrizioni, tra cui la chiusura “delle attività mercatali, degli impianti sportivi, pubblici e privati, dei parchi pubblici, compresi il Parco archeologico, il Castello Maniace, il cimitero comunale, gli asili nido, pubblici e privati”, inoltre vigerà “il divieto di effettuare attività collettive all’aria aperta”.

L’appello

“Invitiamo la popolazione a limitare al massimo gli spostamenti e ad avere comportamenti adeguati ad una situazione di allarme” è l’appello del sindaco di Siracusa.

L’uragano

Si è rafforzato fino ad essere classificato come medicane“, un uragano mediterraneo, con venti di oltre 100 km/h, il ciclone che sta impattando sull’Italia con alluvioni in Calabria e nel resto del Sud. Lo fa sapere Antonio Sanò, direttore e fondatore de ilMeteo.it, precisando che domani il vortice colpirà anche le regioni del Centro con piogge diffuse.

blogsiiclia

Rispondi