E’ la zona nord del Siracusano, quella maggiormente flagellata dal maltempo e da Apollo. Augusta è praticamente isolata, nelle ore scorse l’Anas ha chiuso il tratto autostradale della Siracusa-Catania in corrispondenza dello svincolo di Augusta. Si sono formati dei fiumi di acqua in città, le strade si sono trasformate in veri e propri torrenti.

E’ stata soccorsa da un gommone della Protezione civile di Siracusa una famiglia, la cui casa, situata in contrada Pantanelli, a sud della città, era circondata dall’acqua. Non potendo uscire, hanno richiesto l’intervento dei soccorsi. Frattanto, un tratto di strada tra Ognina ed Fontane Bianche, zone balneare di Siracusa, è stata chiuso per l’esondazione di un torrente. Disposto il trasferimento di 25 persone che sono ospiti in un resort che è ricavato in questa zona.

A causa degli allagamenti  tra Priolo, Augusta, Siracusa e Modica, al momento i treni sono sospesi, come comunicato dalle Ferrovie dello Stato

Niente bus

Frattanto, la Protezione civile he fatto sapere che l’Ast, l’azienda siciliana di trasporto pubblico ha sospeso le linee urbane ed extraurbane.

blogsicilia

Rispondi