In un articolo pubblicato sul sito del settimanale “L’Espresso” si legge che a Roma circolerebbero indiscrezioni secondo cui il candidato del centrodestra in Sicilia per la presidenza della Regione potrebbe anche essere Gaetano Micciché, fratello di Gianfranco, già manager di Banca Intesa e oggi a capo della controllata banca Imi. Da Intesa Sanpaolo è subito giunta una smentita con una breve nota in cui si legge: “Gaetano Micciché è impegnato nelle attività che svolge all’interno del Gruppo e negli altri incarichi che attualmente ricopre, e non è interessato a ruoli politici”.

Rispondi