È esondato il torrente Morello, all’altezza dell’area industriale di Lercara Friddi. Impercorribile, su quel tratto, la strada statale S.S 186.

I sindaci invitano alla prudenza

Oggi, le piogge insistenti ne hanno causato una nuova esondazione. I sindaci della zona invitano i cittadini alla prudenza e ad evitare gli spostamenti.

Preoccupazione per gli studenti

A quanto accaduto di aggiunge la preoccupazione per i ragazzi che si trovano a scuola. Il liceo di Lercara Friddi è frequentato da studenti che arrivano da tutto il comprensorio.

“Ancora una volta la Palermo-Agrigento, oggi diventata fiume di fango nel territorio di Roccapalumba, mostra tutti i suoi punti deboli e la necessità di interventi di riqualificazione, messa in sicurezza immediata e contro il dissesto idrogeologico, invece si va avanti con lavori infiniti che non giungono mai al termine” dicono preoccupati Leonardo La Piana segretario generale Cisl Palermo Trapani, Francesco Danese segretario generale Filca Cisl Palermo Trapani, Dionisio Giordano segretario generale Fit Cisl Sicilia e Franco Nuccio segretario generale Fai Cisl Palermo Trapani, intervengono dopo l’allagamento del tratto della Palermo-Agrigento fra Roccapalumba e Lercara Friddi.

Rispondi