L’attuale dibattito politico nazionale è incentrato in particolar modo sul reddito di cittadinanza, tra conservatori, riformisti o del tutto contrari. Ebbene, a consuntivo, nel 2020 sono state 211.821 le domande di Reddito di cittadinanza accolte dall’Inps. Le respinte sono state 46.739 e quelle revocate (o scadute) 47.300. La provincia siciliana con il maggior numero di istanze accolte è stata Palermo, (63.409), seguita da Catania (52.191) e Messina (22.172). Poi Trapani (17.642), Siracusa (16.863), Agrigento (15.954), Caltanissetta (10.318), Ragusa (7.866) ed Enna (5.406). Per quanto riguarda i benefici revocati, l’Inps spiega: “Nel dettaglio, molte domande sono state revocate o poste in decadenza dalle sedi a seguito di segnalazioni provenienti dalle forze dell’ordine, anche in conseguenza del progressivo incremento dei controlli che sono eseguiti anche tramite l’incrocio dei dati con altri enti come Comuni e Aci”.

Rispondi