A Raffadali i Carabinieri della locale Stazione, nel corso di un pattugliamento, hanno arrestato ai domiciliari un uomo di 57 anni, bracciante agricolo, coniugato, sorpreso in giro per il paese in possesso di una pistola Beretta calibro 7,65 priva di matricola, comprensiva del serbatoio inserito contenente 8 cartucce. Inoltre l’uomo, sprovvisto di autorizzazione al porto di pistola, aveva altri 3 caricatori, ciascuno contenenti ulteriori 8 proiettili. L’arma è risultata perfettamente funzionante e pronta all’uso. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare sono state rinvenute altre 19 cartucce e diversi bossoli esplosi. L’arma e il relativo munizionamento sono stati sequestrati per essere sottoposti ai relativi accertamenti balistici per riscontrare l’eventuale utilizzo delittuoso.

Rispondi