Il maltempo in Sicilia flagella anche la viabilità, tra strade allagate, franate, e anche massi che precipitano sull’asfalto. E’ quanto accaduto al mattino di oggi, intorno alle ore 7:30, quando un masso enorme si è staccato dalla montagna che sovrasta Belmonte Mezzagno, in provincia di Palermo, ed è atterrato su via Portella di Palermo, in contrada Giarritedda. Nessuna grave conseguenza, perché nessuno ha transitato al momento del crollo. Già lo scorso primo novembre alcuni pezzi di roccia sono caduti sulla galleria paramassi, lungo la strada provinciale 37. La viabilità nella zona è compromessa e sono tanti i disagi giornalieri per gli utenti.

Rispondi