Salvatore Veneziano è il nuovo presidente del Tribunale amministrativo regionale della Sicilia. E’ palermitano, 64 anni, e proviene dal Tar Napoli di cui è stato presidente per parecchi anni. Veneziano ha lavorato dal 1986 al 2009 nella sede del Tar Sicilia negli uffici di via Butera, dove ha prestato servizio da giudice a latere. E’ avvocato, e dal 1982 al 1985 ha prestato servizio presso l’Avvocatura dello Stato, e poi come sostituto procuratore generale presso le Sezioni per la Regione Siciliana della Corte dei conti. Dal 2009 è stato presidente di sezione presso il Tar Napoli e di Catania. Dal primo settembre 2014 è stato presidente dell’intera sezione staccata di Catania del Tar siciliano. Dal dicembre 2015 ha svolto le funzioni di presidente del Tar per la Campania.

Rispondi