Ad Agrigento, sabato sera, alle ore della movida, in via Crispi, un furgone e un’automobile sono entrate in collisione per cause in corso di accertamento. Su un furgone un uomo di 23 anni con la fidanzata. Sull’automobile una coppia di 42 e 40 anni con il figlio di 2 anni. Ebbene, dopo l’impatto gli incidentati hanno ritenuto “cosa buona e giusta” azzuffarsi a calci e pugni tra di loro dopo essersi scambiati insulti. Tutti, tranne il 23enne, sono stati soccorsi in ospedale. Nessun ferito gravemente. Sul posto sono giunte Polizia, Guardia di Finanza e Vigili urbani. Rilievi stradali e indagini.

Rispondi