Incredibile: in una sola sera tre presunti banditi avrebbe perpetrato tre rapine. A Palermo la prima alla profumeria Mabù in viale Strasburgo, e la seconda in un negozio in via Ugo La Malfa. E poi la terza a Terrasini in un supermercato Conad. I Carabinieri, sulle loro tracce, li hanno intercettati e seguiti. Loro hanno abbandonato l’auto nella zona di Tommaso Natale. Due sono fuggiti e il terzo è entrato in una palestra e ha tentato di confondersi tra gli sportivi, cambiandosi e iniziando ad allenarsi con pesi e attrezzi. Grazie ai sistemi di video-sorveglianza degli esercizi commerciali rapinati, i militari hanno raccolto prove contro il palermitano di 33 anni residente allo Zen che è stato arrestato. Sono in corso le ricerche dei due complici che armati di pistola hanno terrorizzato i dipendenti degli esercizi commerciali. Nel cofano dell’auto sequestrata dai Carabinieri è stata trovata la refurtiva della profumeria.

Rispondi