In aumento i casi Covid19 a Mussomeli Villalba, in provincia di Caltanissetta. Lo rendono noto i sindaci Giuseppe Catania e Maria Paola Immordino, che non nascondono una certa preoccupazione.

Il sindaco di Mussomeli ha fornito dettagli circa la condizione del suo paese, invitando alla prudenza ed aggiornando circa la situazione contagi: “57 persone sono risultate positive alla Sars-Cov-2 nelle ultime ore”, dice. “Di queste, 56 sono a casa senza sintomi o con sintomi leggerissimi, mentre una è stata trasferita all’ospedale a causa dell’aggravarsi della sua salute”.

Il nuovo dato tiene conto dei 7 nuovi positivi, tra cui anche 6 bambini ed 1 adulto, in occasione dello screening di massa fatto presso il Piazzale Mongibello.

“Questo screening è stato importante e rassicurante per certi versi, perché ci permette di scongiurare l’eventualità di nuovi focolai all’interno della nostra cittadina”, aggiunge. Il contagio è dunque circoscritto ed i positivi sono già in isolamento presso le loro abitazioni.

La situazione a Villalba

Analogamente, anche il sindaco di Villalba, Maria Paola Immordino, ha voluto aggiornare la propria popolazione facendo il conto dei positivi. Venticinque persone sono risultate infette da Coronavirus. Di queste, 21 si trovano in isolamento domiciliare, 4 sono state ricoverate.

Inoltre, lo stesso sindaco, ha voluto ricordare a tutti i suoi concittadini l’importanza del vaccino: “Unica arma che abbiamo a disposizione per combattere questo terribile virus che sta modificando le nostre abitudini, le nostre giornate”, informando, qualora ancora qualcuno non lo sapesse che giorno 10 dicembre è prevista una giornata di vaccinazioni a Villalba, dove si effettueranno le prime, seconde e terze dosi.

blogscilia

Rispondi