La Polizia, nell’ambito di mirati servizi investigativi e a seguito delle denunce sporte dai responsabili delle Terme di Sciacca, ha denunciato numerosi soggetti, tra cui dei minorenni, per danneggiamento aggravato, furto ed invasione di terreni o edifici pubblici. E ciò dal febbraio scorso ad oggi nello Stabilimento Termale di Sciacca e nel limitrofo Grand Hotel delle Terme. I presunti responsabili sono stati identificati sia in flagranza che attraverso l’analisi successiva dei filmati tratti dai sistemi di video sorveglianza. Nella sola giornata dello scorso 13 maggio, la Volante ha sorpreso sei minorenni all’interno della struttura pubblica interessata. Sono stati identificati e poi riaffidati ai rispettivi genitori. In corso il procedimento penale.

Rispondi