A Casteltermini, durante la sfilata della sagra del Tataratà, in piazza Duomo, un uomo di 26 anni ha litigato con la fidanzata, ha scagliato un violento pugno contro la vetrata di un locale, spaccandola, e ha subito gravissime ferite al braccio destro. Prima è stato trasportato all’ospedale di Agrigento, e poi, in elisoccorso, al “Sant’Elia” a Caltanissetta, per le cure del caso.

Rispondi