A Licata i Carabinieri hanno arrestato ai domiciliari per resistenza, violenza e lesioni a Pubblico ufficiale un uomo di 24 anni, A B sono le iniziali del nome, che non ha obbedito all’alt dei militari e, per evitare il controllo, alla guida del sul motociclo Honda ha investito due Carabinieri e poi si è schiantato contro un’automobile Fiat Punto. E’ stato trasportato in ospedale a Licata. Soccorsi anche i Carabinieri. Prognosi fino a 8 giorni.

Rispondi