A Favara i Carabinieri della locale Tenenza hanno denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Agrigento un uomo di 33 anni per l’ipotesi di reato di atti persecutori. Lui avrebbe ripetutamente molestato e perseguitato un uomo di 28 anni, parrucchiere agrigentino, rivolgendogli anche espressioni denigratorie. La presunta vittima lo ha denunciato ai Carabinieri, sostenendo di non comprendere per quale ragione l’altro lo importunasse.

Rispondi