A Realmonte, nella baia tra Punta Piccola e Punta Grande, alla foce del fiume Cottone, dopo il restauro è stata restituita alla fruizione pubblica e alle visite “Villa Romana”, sul mare, una villa marittima di età imperiale. L’assessore regionale ai Beni Culturali, Alberto Samonà, afferma: “La Villa Romana di Realmonte riapre con un intervento di riqualificazione che ne restituisce la bellezza e lo splendore. E’ ancora un esempio di attenzione che va nella direzione della valorizzazione del patrimonio culturale della provincia di Agrigento che in questi anni ha visto susseguirsi numerosi interventi: dai lavori per mettere in luce il portentoso Teatro ellenistico nell’area archeologica della Valle dei Templi, alla riqualificazione della Casa di Luigi Pirandello, ai nuovi percorsi di visita accessibili a tutti e privi di barriere architettoniche. Anche a Realmonte, la Primavera dell’Archeologia dà i suoi frutti”.

Rispondi