Un turista del Bergamasco, Antonio Magni, 57 anni, di Sorisole, disperso da venerdì scorso sull’isola di Marettimo, in provincia di Trapani, è stato trovato morto domenica mattina dalle squadre del Soccorso alpino e speleologico siciliano che hanno perlustrato l’area su elicotteri dell’Aeronautica militare. L’uomo era uscito per un’escursione a Cala Bianca percorrendo il sentiero che parte dal paese. Il gestore del Bed and breakfast che lo ospitava, accortosi del suo mancato rientro, ha lanciato l’allarme e sono iniziate le ricerche che hanno condotto al ritrovamento del corpo senza vita, probabilmente a seguito di un malore.

Rispondi