Il deputato regionale del Partito Democratico, Michele Catanzaro, annuncia che una variazione di bilancio, prossima all’esame dell’Assemblea Regionale, consentirà al Consorzio di bonifica “Agrigento 3” di ottenere le risorse necessarie per riequilibrare i propri conti ed evitare per il 2022 di aumentare le tariffe irrigue così come già deliberato. Catanzaro aggiunge: “Ho appositamente incontrato l’assessore all’Agricoltura, Toni Scilla, insieme ad una delegazione di Copagri (Confederazione Produttori Agricoli) diretta dal responsabile provinciale Nino Indelicato, ed al consigliere del Partito Democratico di Naro, Calogero Licata, Presidente della commissione comunale agricoltura. Un ulteriore incremento delle tariffe irrigue, oltre all’aumento del costo del gasolio, avrebbe letteralmente messo in ginocchio l’intero comparto”.

Rispondi