“La situazione igienico-sanitaria, con oltre 1.400 persone all’interno dell’hotspot, e’ allarmante. Quattrocento, cinquecento persone si riescono a gestire senza alcun problema, ma 1.400 e’ un numero esagerato e con 36 gradi e’ ancora piu’ complicato”. Lo ha detto il neo sindaco di Lampedusa e Linosa, Filippo Mannino, che e’ in costante contatto con la Prefettura di Agrigento e il ministero dell’Interno per sollecitare i trasferimenti dei migranti. “Sono in attesa di una conferma – spiega Mannino – , ma in giornata dovrebbe arrivare la nave Diciotti che carichera’ un gran numero di migranti e, di fatto, alleggerira’ la struttura di contrada Imbriacola”.

Rispondi