Un infermiere di 50 anni, Vincenzo Villani Conti, è stato arrestato a Catania. E’ indagato di duplice omicidio: le vittime sono due pazienti che sono stati ricoverati in un ospedale della città. Dagli accertamenti tecnici e tossicologici, disposti dalla Procura dopo la riesumazione dei cadaveri, è emersa la presenza di dosi massicce di Diazepam e Midazolam, farmaci controindicati per le patologie di cui soffrivano le vittime. Secondo gli investigatori della Squadra mobile, i due sarebbero morti durante il turno di lavoro di notte dell’infermiere.

Rispondi