Ad Acireale, in provincia di Catania, durante la notte, Marco Ardizzone, 43 anni, noto imprenditore ittico ed esperto di subacquea, è morto vittima di un incidente stradale in via Girolamo. Suo fratello, di 41 anni, è ricoverato in condizioni gravissime, e in terapia intensiva, all’ospedale Cannizzaro di Catania. I due sono stati in sella ad una moto che, per cause in corso di accertamento, si è ribaltata fuori strada. Lo schianto è stato violento. I due fratelli gestiscono l’azienda storica di famiglia di pesca Mare Blu di via Vittorio Emanuele ad Acireale.

Rispondi