Il questore di Agrigento, Rosa Maria Iraci, ha firmato il Daspo urbano a carico di due posteggiatori abusivi, uno di 51 e l’altro di 48 anni, sorpresi dai poliziotti della squadra Volanti intenti a chiedere soldi nei posteggi a San Leone e in contrada San Nicola nei pressi della chiesa. Il Daspo gli impone di non recarsi mai più nei posteggi. Uno dei due è recidivo, ed è stato denunciato a piede libero alla Procura di Agrigento per l’ipotesi di reato di esercizio abusivo della professione. L’altro pagherà una multa di 700 euro.

Rispondi