Il Carabinieri del Nucleo antisofisticazioni e sanità di Palermo, nell’ambito della campagna di controlli intitolata “Estate tranquilla”, hanno sequestrato, perché mancanti delle indicazioni di tracciabilità, 24.000 confezioni e vaschette di gelati, del peso complessivo di 5mila chili, per un valore di circa 40 mila euro, in un’azienda di produzione di gelati a Palma di Montechiaro. Alla titolare è stata inflitta una multa di 1.500 euro.

Rispondi