La Corte d’Assise di Siracusa ha condannato all’ergastolo Letizia Spatola, 24 anni, e Salvatore Blanco, 32 anni, madre e patrigno del piccolo Evan, morto ad appena un anno e mezzo di età, il 17 agosto del 2020, all’ospedale di Modica. I due, residenti a Rosolini, sono imputati di maltrattamenti e omicidio. Sono stati condannati anche all’interdizione perpetua dai pubblici uffici e alla decadenza della responsabilità genitoriale. Inoltre al pagamento di una provvisionale alle parti civili, tra vari familiari. Evan è morto per grave insufficienza cardio-respiratoria da broncopolmonite da aspirazione, riconducibile, secondo i periti, alle lesioni subite nel corso dei mesi. Quando il bimbo è stato condotto al pronto soccorso, i medici si sono accorti di parecchie ecchimosi sul corpo. Evan avrebbe subito diverse fratture per le percosse del compagno della madre.

Rispondi