Una donna di 27 anni, della Finlandia, giunta in vacanza a Trapani, sarebbe stata vittima di violenza sessuale. Lei, dopo il presunto stupro, ha telefono ai Carabinieri, che l’hanno raggiunta in un residence nei pressi della spiaggia, dove sarebbero avvenute le violenze da parte di quattro giovani conosciuti in un ristorante. La vittima è ricorsa alle cure mediche all’ospedale Sant’Antonio Abate a Trapani. Ha il referto. Vi sono quattro sospettati. Sono di Ribera, in provincia di Agrigento. Nessun provvedimento è stato emesso finora. Il magistrato di turno ha disposto ulteriori accertamenti.

Rispondi