Oltre venti sbarchi, per un totale di oltre 1.200 migranti, si sono registrati fra la notte e la mattinata a Lampedusa (Agrigento) dove, ieri, invece, c’erano stati un totale di 13 approdi con poco meno di 350 persone.
Ma ci sono anche cinque morti per via di un peschereccio alla deriva.
L’hotspot, con oltre 2.000 ospiti, è di nuovo in piena emergenza dopo la raffica di soccorsi al largo della più grande delle isole Pelagie e dopo gli approdi di numerosi barchini che sono riusciti a giungere direttamente la terraferma: fra Cala Pisana e molo Madonnina.

Al momento, a quanto pare, non sono previsti trasferimenti per provare ad alleggerire la struttura di prima accoglienza che ha una capienza massima di 350 posti.

Rispondi