Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento ha aggravato la misura cautelare e ha disposto il trasferimento in carcere di un infermiere di 50 anni di Campobello di Licata. Lui ha violato la misura preventiva del divieto di avvicinamento all’ex moglie, e di allontanamento dalla casa familiare. I Carabinieri lo hanno condotto al carcere “Pasquale Di Lorenzo”.

Rispondi