La Crias, la Cassa regionale per il credito alle imprese artigiane, nel corso dell’ultima seduta del Consiglio di Amministrazione, composto dal vicepresidente Nunzio Moschetti, dai consiglieri Fausta Catalano e Pietro Giglione e presieduto da Clemente Carta, ha deliberato a favore di oltre 500 imprese più di 13 milioni di euro di finanziamenti. Il presidente Carta e il direttore generale, Lorenza Giardina, affermano: “In questa difficile fase, in cui gli operatori economici stanno cercando di superare il momento di crisi economica dovuta all’epidemia covid, la Crias sta riuscendo ad offrire il proprio supporto mediante un provvedimento che riguarda settori vitali del sistema produttivo siciliano quali l’artigianato, le imprese agricole e gli autotrasportatori. L’intera struttura organizzativa composta da Crias ed Ircac è pienamente al lavoro per garantire un efficace passaggio ad Irca in tempi brevi”.

Rispondi